Eiaculazione precoce

Quanto deve durare un rapporto "normale"?

È difficile dirlo, molto dipende dalla soggettività dei due partner. Ciò che è troppo breve per qualcuno può essere assolutamente normale per un altro. In alcuni casi, però, l'eiaculazione avviene addirittura prima dell'introduzione del pene in vagina o dopo pochi secondi. Il fatto è che, quando ci si sente eiaculatori precoci, possono nascere insicurezze e timori che condizionano la vita sentimentale e relazionale.

Cosa si deve fare? Consultate un andrologo che può escludere che vi sia una causa organica (infiammatoria o neurologica) e impostare una terapia corretta. Anche quando non si riesce a trovare una causa specifica è, in alcuni casi, possibile intraprendere una terapia farmacologica specifica che migliora il sintomo.

Share by: